Pensione di luglio 2020

Nella pensione di luglio 2020 i pensionati troveranno la somma aggiuntiva Inps, conosciuta come quattordicesima mensilità, conguagli fiscali, addebiti delle rate delle addizionali e, per gli aventi diritto, l’accredito dei 100 euro mensili del trattamento integrativo e ulteriore detrazione, che sono le misure fiscali che sostituiscono dal 1 luglio 2020 il bonus Renzi.La somma aggiuntiva (quattordicesima mensilità) spetta ai pensionati che rientrano nei limiti di reddito ed in base al numero di settimane di contribuzione.I 100 euro mensili del trattamento integrativo e l’eventuale ulteriore detrazione, che decresce al crescere del reddito da pensione, non sono riconosciuti ai titolari di pensione ma sono accreditati nel rata di luglio 2020 ai titolari di prestazioni di previdenza complementare, di prestazioni di accompagnamento alla pensione ed ai percettori dell’indennità di APE sociale. Il cedolino della pensione di luglio 2020, accessibile tramite i servizi online messi a disposizione dall’Inps, quindi, contiene diverse novità, accanto ai conguagli fiscali e l’addebito delle trattenute Irpef e addizionali regionali e comunali.continua su: https://job.fanpage.it/pensione-di-luglio-2020-pagamento-quattordicesima-e-100-euro-mensili/https://job.fanpage.it/

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche