Pensioni Quattordicesima 2017, occhio a questa voce: a chi spetta l’assegno aggiuntivo INPS

Non conta quindi il reddito coniugale né i beni che non danno reddito.

I pensionati con redditi fino a 9.786,86 euro annui (fino a 1,5 volte il minimo) vedranno aumentare l’importo che sarà pari a 437 euro se si hanno fino a 15 anni di contributi, a 546 euro se si hanno da 15 a 25 anni di contributi e a 655 euro se si hanno oltre 25 anni di contributi (gli anni diventano 18 e 28 se si tratta di lavoratori autonomi).

I pensionati che hanno un reddito tra una volta e mezzo e due volte il trattamento minimo (13.049,14 euro) riceveranno una somma variabile tra 336 euro fino a 15 anni di contributi, 420 euro per i pensionati che hanno tra i 15 e i 25 anni di contributi, e 504 euro con più di 25 anni di contributi (gli anni di contributi diventano 18 e 28 se si tratta di lavoratori autonomi).

Quattordicesima Pensione: chi non ha diritto
Chi non avrà diritto alla quattordicesima mensilità di pensione? I titolari di pensioni di invalidità civile, pensioni o assegni sociali, pensioni di guerra e rendite Inail, pensioni liquidate da fondi diversi, come detto sopra.

nanopress