Condividi

Pensioni, la buona notizia: da marzo stop alle trattenute sull’assegno

Dopo le trattenute dei primi due mesi del 2018 preventivamente annunciate dall’Inps con diverse circolari, adesso i pensionati possono tirare un sospiro di sollievo.

Ad annunciarlo è il sito Today.

Nell’assegno di marzo infatti, riporta il sito, non saranno addebitate trattenute a sorpresa sulla pensione, come invece successo negli scorsi mesi.

 

 

Si trattava, meglio premetterlo, di importi comunque minimi: come stabilito dall’Inps nella circolare numero 186 nel 2017 la trattenuta era dovuta al recupero del conguaglio di perequazione dell’anno 2015 pari allo 0,1% della pensione annua lorda.

L’Inps aveva dunque deciso di recuperare in sede di conguaglio il differenziale di perequezione per l’anno 2018 secondo precise modalità, spiegate nella circolare:

in unica soluzione sulla mensilità di gennaio per gli importi fino a 6 euro;
in due rate di pari importo sulle mensilità di gennaio e febbraio per i conguagli di importo superiore a 6 euro.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl tribunale ha deciso: Fabrizio Corona esce dal carcere
Prossimo articoloTragica morte per la Caporalmaggiore dell'Esercito Simona Forte. Lascia un bimbo di tre anni