Per mina in reti da pesca, evacuato porto Rimini

SOS1307140Rimini, 11 settembre 2013 – Evacuato il porto di Rimini. Questa mattina alle 10.45 ha fatto rientro un peschereccio che nelle reti aveva recuperato una mina. Da un primo accertamento dovrebbe trattarsi di una mina di profondità tedesca, della Seconda Guerra Mondiale.

La Guardia costiera ha transennato l’area del porto canale e un tratto di spiaggia libera a fianco del porto. E’ stata vietata per le prossime ore anche la navigazione. Per disinnescare la bomba devono intervenire gli artificieri da Firenze.