Condividi

Infastiditi dalla presenza di un cane in mare, alcuni bagnanti hanno avvisato i vigili i quali non hanno potuto fare altro che sanzionare con una maximulta di 1.032 euro, il proprietario dell’animale. E’ successo in un lido a Pesaro. L’uomo ha violato i chiari divieti, validi per tutta l’estate, di far entrare i cani in acqua così come previsto dal regolamento comunale.

Altra multa è stata comminata a un proprietario che passeggiava con il cane sul lido. Durante la stagione balneare, infatti, vige il divieto di ingresso anche se al guinzaglio o con la museruola.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCarabiniere ucciso, le parole di Finnegan Lee Elder: "Non sono un violento, volevo solo divertirmi"
Prossimo articoloNapoli, labrador abbandonato in auto salvato dalla Polizia