Condividi

Tenta il suicidio sdraiandosi sui binari ma, per fortuna, i carabinieri della Stazione di San Nicolò a Trebbia (PC) riescono a salvarlo. Intorno alle 13 dell’ultimo dell’anno, un giovane 27enne residente a Caorso (PC), deluso da continui problemi familiari, ha raggiunto i binari del treno, vicino al passaggio a livello della Stazione ferroviaria di Rottofreno e si è sdraiato, in attesa che passasse un convoglio.

Un passante ha notato il ragazzo, chiamando subito i carabinieri, che si sono precipitati sul luogo. Avvisata la Polfer, il traffico ferroviario della linea Torino-Piacenza è stato bloccato. I militari hanno soccorso e convinto il giovane a desistere e lo hanno tratto in salvo. E’ stato quindi affidato alle cure dei sanitari del 118 accorsi sul posto e portato in ospedale per le cure del caso. Il traffico ferroviario intorno alle 14 ha ripreso regolarmente.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTragedia in Val di Susa: Camilla, bambina di 9 anni, perde la vita mentre sciava: aperta un'inchiesta
Prossimo articolo“Missione compiuta”: veterinari ricostruiscono il muso di Peppe, il cane ferito da un petardo

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.