Condividi

Schianto mortale ieri sera, poco dopo le 22, lungo la strada provinciale che costeggia il lago di Caldonazzo. L’incidente si è verificato in località Valcanover, in un tratto in cui la strada è racchiusa tra la ferrovia della Valsugana e un muro di contenimento e nello schianto dell’auto ha perso la vita Andrea Sartori, 27 anni, residente a Pergine. Feriti – ma in maniera non preoccupante – altri due giovani che viaggiavano con lui a bordo dell’auto. Secondo i primi accertamenti l’auto su cui viaggiavano i giovani è andata a schiantarsi prima contro la parete quindi contro il guard rail.

L’allarme è partito alle 22 e 17 con una chiamata al 118 e sul posto sono state inviate quattro ambulanze, ma subito gli operatori si sono resi conto che le condizioni di Sartori erano disperate e ogni tentativo di rianimare il ventisettenne è stato inutile.

Sulle cause dell’incidente – che non ha coinvolto altre vetture – stanno indagando i carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVIOLENTI TEMPORALI e piogge alluvionali tra stasera e domani: ecco le zone più a rischio
Prossimo articoloBaci, lingue, tacchi e scene lesbo estreme: il video-scandalo della super-star fuori controllo / Guarda