Condividi

SOS1307210Ragusa, 13 settembre 2013 – Arrestato dai carabinieri a Scoglitti (Ragusa) un operaio agricolo di 39 anni che ha picchiato la moglie, dalla quale si sta separando, davanti ai loro tre figli minorenni. Nel corso dell’aggressione, l’uomo ha scagliato uno sgabello contro la consorte e ha minacciato di ucciderla.

La vittima e’ stata accompagnata al pronto soccorso. Gia’ nello scorso febbraio la donna aveva sporto denuncia contro il marito per le violenze da lei subite. L’uomo e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre sua moglie e i tre figli si sono trasferiti nell’abitazione di un parente.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteDelfinario Rimini, sequestrati 4 delfini per maltrattamento
Prossimo articoloLicenziato tenta estorsione, arrestato