Picchia moglie davanti a figlie, arrestato

Un arresto dei carabinieri per maltrattamenti in famigliaVibo Valentia, 16 ottobre 2013 – Ha aggredito la moglie davanti alle figlie piccole mettendo a soqquadro la loro abitazione. E.R., di 38 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Rombiolo con l’accusa di lesioni personali, maltrattamenti e minacce.

A denunciare i soprusi ai carabinieri è stata la stessa donna, di origini straniere, aggredita fisicamente e verbalmente dall’uomo a causa di una banale discussione. E.R. è stato allontanato e posto ai domiciliari nell’abitazione dei genitori.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche