Pitbull azzanna padre e figlia: uomo morso al fianco e ai testicoli

Un uomo e la figlia aggrediti dal pitbull appartenente al loro vicino di casa. L’episodio è avvenuto a Montoro (Avellino)

L’uomo è stato azzannato al fianco e ai testicoli. Le vittime sono ricoverate in ospedale. L’aggressione sarebbe avvenuta nei pressi di un’abitazione, nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 luglio 2020.

La vittima, secondo il racconto, si sarebbe recato dal vicino per lamentarsi di alcuni rumori, quindi l’aggressione da parte del cane. L’animale avrebbe azzannato il pensionato prima ad un fianco e poi all’inguine.

In aiuto del padre sarebbe giunta la figlia, a sua volta aggredita. Le grida avrebbero svegliato i residenti. L’anziano ha ricevuto punti di sutura e fortunatamente le sue condizioni non destano preoccupazione.

Al momento però resta in ospedale, i medici stanno valutando la possibilità di un’eventuale operazione chirurgica.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche