Condividi

Diretti in Spagna, 1801 panetti provenienti dalla Colombia, erano nascosti in 60 borsoni

Genova. Gli uomini del comando provinciale della guardia di finanza di Genova hanno scoperto un traffico internazionale di cocaina, con passaggio nel porto di Genova, e sequestrato 60 borsoni contenenti oltre due tonnellate di cocaina. I borsoni sono stati trovati all’interno di un container proveniente dalla Colombia e diretto a Barcellona. Non solo: le fiamme gialle hanno sostituito il carico di droga, 1801 panetti di cocaina purissima, con del sale e lo hanno fatto proseguire nel suo viaggio. In questo modo sono riusciti ad arrestare la base dell’organizzazione criminale nella città catalana.

L’uomo arrestato a Barcellona è uno spagnolo di 59 anni. Le manette sono state fatte scattare dalla Policia Nacional su richiesta dell’autorità giudiziaria italiana. Lo stupefacente sul mercato avrebbe avuto un valore di mezzo miliardo di euro.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePunta la pistola a un detenuto: poliziotto penitenziario sospeso dal servizio, riceverà metà stipendio
Prossimo articoloMorte di Duccio Dini: scarcerati i rom dell'inseguimento, uno resta in cella