Condividi

L’1 settembre 2019 Estense.com ha riportato la notizia di un giovane politico sorpreso dai carabinieri mentre acquistava droga, e mentre i militari tentavano di catturare il pusher, questi ha tentato di divincolarsi sferrando calci e pugni.

L’operazione è avvenuta nel pomeriggio di venerdì 30 agosto nel pieno centro di Lagosanto in provincia di Ferrara.

I carabinieri hanno sorpreso un uomo intento ad acquistare una dose di cocaina, poi risultata 1,16 grammi, da uno spacciatore del luogo: o.l. 54 anni.

Durante l’intervento dei militari l’uomo ha tentato di darsi alla fuga, ma quando i carabinieri lo hanno raggiunto ha tentato di difendersi sferrando calci e pugni, senza procurare lesioni.

Durante la perquisizione l’uomo aveva con sé 0,7 grammi di cocaina, un grammo di eroina e 780 euro. A O.L. sono stati riconosciuti i reati di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCaso Cucchi, procedimento contro chi trasferì Casamassima
Prossimo articoloSul palco tutta la rabbia dell'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini "Se smontano Dl sicurezza pronto il referendum"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.