Condividi

Il Capo della Polizia Franco Gabrielli lo ha chiamato subito dopo l’intervento chirurgico e gli ha fatto una promessa

Bruno è un poliziotto della Questura di Milano che a settembre scorso mentre tornava dalle ferie in moto ha avuto uno spaventoso incidente e a causa delle gravi ferite ha subito l’amputazione della gamba destra.

Praticamente chiunque avrebbe pensato “la mia vita è cambiata per sempre e il mio sogno di essere un poliziotto è finito”.

Ma non lui. Ora che la tecnologia può restituire quasi totalmente la normalità della vita quotidiana a chi ha subito gravi amputazioni Bruno ha intenzione di lottare con tutte le sue forze per mantenere la sua amata divisa, pur se in servizi diversi da quelli operativi.

Ha due grandi alleati nella sua lotta. La sua determinazione e il recupero del 90% delle funzionalità della gamba grazie alla protesi.

Il nostro Capo lo ha chiamato subito dopo l’intervento chirurgico e gli ha promesso che lo accompagnerà nella sua missione di cambiare l’attuale prassi che lo vedrebbe rinunciare alla divisa.

I tempi cambiano e stare al passo con i tempi è la mission

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRoma e Milano come l'Olanda: ecco i parchi con oltre 300mila tulipani
Prossimo articoloAmmazza ed evira il compagno: assolta per problemi psicologici. Sarà seguita in una REMS