Condividi

E’ di poche ore fa la notizia del decesso del Sovrintendente capo Donato Svezia, pugliese d’origine e per diversi anni in servizio a Napoli. A comunicarlo con un breve messaggio è stata la pagina facebook “sostenitori della Polizia di Stato”.

“Per i colleghi in servizio alla Questura di Napoli: È deceduto il Sov. C. Svezia Donato , lui ha lavorato molti anni a Napoli alla Sezione Falchi, lo comunico affinché circoli la notizia tra i colleghi che lo hanno conosciuto.  Aveva solo 45 anni. La figlia vuole che tutti i suoi colleghi e amici lo sappiano. Ciao Donato,che la terra ti sia lieve, riposa in pace”

Numerose anche le pagine sportive che lo piangono, in particolare nel mondo del Rugby. “Tutto il movimento rugbistico Pugliese – si legge su VintageRugby – si stringe in un grosso abbraccio alla famiglia di Donato Svezia. Giocatore generosissimo e amatissimo dell’amatori rugby Monopoli. Che la terra ti sia lieve.”

Leggi anche:  Coltellate al poliziotto, gli amici di Tomalà: "siamo diventati un paese razzista, è colpa di partiti come la Lega"

Un saluto è arrivato anche dall’Amatori Rugby Monopoli, società nella quale Donato ha militato diversi anni.

“Donato se n’è andato …. e noi che lo abbiamo visto combattere come un toro in campo e fuori, restiamo senza parole …”
Recita così il post pubblicato dalla società.
Donato Svezia, Vice Sovrintendente della Polizia di Stato, aveva ricevuto due anni fa l’omoreficienza al merito della Repubblica Italiana.

Articolo precedenteOperazione di Carabinieri e Guardia di Finanza, arrestato il direttore dell'Agenzia delle Entrate di Salerno
Prossimo articoloIl Maresciallo Capo Ivo Belculfiné è il nuovo Comandante della Stazione Carabinieri di Cirò Superiore

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.