Condividi

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha nel suo guardaroba un giaccone della polizia, che ieri ha indossato a Montecitorio suscitando l’indignazione persino di Roberto Mandolini, imputato nel processo Cucchi. Ma i nuovi agenti freschi di nomina potrebbero non essere altrettanto fortunati. A lanciare l’allarme è il sindacato Silp-Cgil, spiegando che nell’ultima nuova legge di bilancio sono stati tagliati due milioni di euro che servivano appunto “a vestire i nuovi agenti in uscita dai corsi di formazione, a partire dai circa 1.200 ragazzi e ragazze che prenderanno servizio il prossimo 13 febbraio”.

LA PROTESTA DEL SILP

Il risultato, secondo il Silp, è prevedibile: per coprire il buco sarà necessario tagliare risorse al personale già in forze. A spiegarlo è il segretario generale del Silp-Cgil, Daniele Tissone, che riprende ironicamente l’allarme lanciato ieri dal capo della Polizia, Franco Gabrielli: “Ha ragione Gabrielli quando dice che mancano 60.000 operatori alle forze di polizia a causa del mancato turn over e dei pensionamenti, come anche noi denunciamo da anni. Mancano però anche le divise”.

Leggi anche:  Migranti, Di Maio: se apriamo porti alla Lifeline poi la sequestriamo

Tissone spiega appunto che, dopo il taglio dei 2 milioni previsti, “ai ben forniti guardaroba di felpe e polo della polizia sfoggiati spesso da chi non appartiene alla nostra amministrazione corrisponde oggi una mancanza di risorse per le divise dei nuovi agenti”. Come sarà risolta? “L’amministrazione si troverà costretta, per vestire chi è appena entrato in servizio, a sottrarre risorse ai 33 milioni complessivamente disponibili per il personale già in forza, un budget già da anni carente”. E conclude, riporta Repubblica, con un ultimo riferimento neanche troppo velato proprio al ministro da cui la polizia dipende, e che non perde occasione per indossare una divisa, sia quella dei carabinieri, dei vigili del fuoco o dei barracelli sardi: “La sicurezza non si fa con i post su Facebook, ma con risorse reali per le esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori in divisa. Questi sono i fatti, il resto è solo propaganda”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTorino, ritrovato un borsone di banconote e 75 chili di lingotti d'oro in un garage
Prossimo articoloConcorso Carabinieri, in scadenza bando per 536 Allievi Marescialli

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.