Polizia Penitenziaria, nuovo concorso da 1220 posti aperto anche ai civili. Tutti i dettagli

Polizia Penitenziaria, nuovo concorso da 1220 posti

Riportiamo quanto comunicato da LeggiOggi – Nuovo bando in arrivo per la polizia penitenziaria, in pubblicazione forse già il prossimo 9 febbraio sulla Gazzetta ufficiale.

Il 2018 sembra essere l’anno dei Concorsi pubblici: in attesa delle prove per i Dirigenti Scolastici e i funzionari Inps, altri bandi sono in arrivo,

 

Immagine correlata

 

come quello per Carabinieri, ora quello di Polizia Penitenziaria (con il precedente concorso in svolgimento)

e probabilmente anche uno per funzionari dell’Agenzia delle Entrate.

Vediamo, stando alle ultime notizie alcune informazioni sul prossimo Concorso per Polizia penitenziaria che sarà aperto anche ai civili.

 

Risultati immagini per polizia penitenziaria

 

Posti disponibili per il nuovo Concorso Polizia penitenziaria
Probabilmente il nuovo bando di Concorso Agenti Polizia Penitenziaria essere pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 9 Febbraio.

Se così fosse, per partecipare i candidati avranno tempo fino al 12 marzo per inviare la propria domanda.

I posti a disposizione dovrebbero essere in totale 1.220, così ripartiti:

• 598 posti riservati ai VFP1 in servizio da almeno 6 mesi o in rafferma,
• 256 posti riservati ai VFP1 in congedo e ai VFP4,
• 366 posti aperti a tutti i cittadini italiani in possesso dei requisiti.

 

Risultati immagini per polizia penitenziaria

Requisiti per il nuovo concorso Polizia Penitenziaria

I requisiti per partecipare al Concorso Agenti Polizia Penitenziaria 2018 sono:

avere un’età compresa tra i 18 anni e i 28 anni non compiuti,
aver conseguito almeno un Diploma d’istruzione secondaria superiore (maturità) che consenta l’iscrizione ai corsi universitari
Diploma d’istruzione secondaria di primo grado (licenza media) per i posti riservati ai VFP1 e ai VFP4 .

 

Risultati immagini per polizia penitenziaria

Prove di selezione
Le prove selettive del Concorso saranno:

• prova scritta: questionario a risposta multipla di cultura generale e/o logico/deduttivo,
• idoneità psico-fisica: test collettivi e individuali, colloquio con lo psichiatra e visite mediche,
• idoneità psico-attitudinali: colloquio con lo psicologo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche