Gb, trovati 39 cadaveri all’interno di un camion, sarebbero migranti

Una tremenda tragedia è emersa la scorsa notte, poco prima delle 2, nel complesso industriale Watergate Park a Grays, nell’Essex, non lontano dai docks sul Tamigi, a una trentina di chilometri ad est di Londra, lo riporta il quotidiano La Repubblica.

In un container di un tir sono stati trovati 39 cadaveri, di cui un adolescente. Subito arrestato l’autista del veicolo, un nordirlandese di 25 anni, già sotto accusa ora per omicidio. “Sono scioccato e sconvolto”, ha twittato il premier britannico Boris Johnson, “faremo luce su quanto accaduto, ora il mio pensiero va alle vittime e ai loro familiari”.

Ufficiali della polizia locale hanno spiegato che sono in corso le indagini per individuare la nazionalità delle vittime, aggiungendo che il lavoro potrebbe richiedere molto tempo. Il sovrintendente capo Andrew Mariner ha detto che al momento le indagini sono portate avanti in collaborazione con le autorità degli altri Paesi coinvolti.