Condividi

Grazie alla ottima preparazione e alla conoscenza di tecniche di primo soccorso, una poliziotta è riuscita a salvare una donna in preda ad una grave crisi. Succede in una giornata come tante a Rieti.

Rieti. Rischia di morire, una poliziotta libera dal servizio le salva la vita in extremis

Una donna si sente male e tutto precipita in pochi secondi.

Attimi di paura in strada, caos e concitazione, dove la donna giaceva a terra oramai priva di conoscenza, colta da violenti attacchi di spasmi poco prima e a causa dei quali aveva battuto fortemente la testa. Accanto alla donna in pericolo di vita, suo figlio visibilmente spaesato.

Leggi anche:  Cosa pensano poliziotti e carabinieri dell’idea di accorpare Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza

E’ allora che una poliziotta che passava di li, notando la scena decide di intervenire.

Si attiva immediatamente nel proteggere la testa della malcapitata, la gira su un fianco e inizia a praticare le giuste manovre in modo tale da scongiurare l’ostruzione delle vie respiratorie messe in pesante pressione.

 

 

 

Una volta avvertito e fatto intervenire il 118, la donna è stata stabilizzata e poi trasportata nel locale ospedale rietino, il San Camillo de Lellis e quindi ricoverata per ulteriori cure.

Leggi anche:  Polizia in lutto, morto un agente: Fabio aveva appena 43 anni, Il dolore dei colleghi corre sul web

La poliziotta, una vera e propria eroina, presta servizio alla Polizia Stradale di Rieti, in quel momento era libera dal servizio.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSi schianta contro un'auto della Polizia impegnata in un soccorso stradale, era ubriaco. Ferito un poliziotto
Prossimo articoloFerma un tir impazzito ed evita una strage: premiato il Carabiniere eroe