Condividi

Sei agenti della polizia stradale mssicana hanno perso la vita

E’ l’ennesima strage di poliziotti in Messico, paese devastato da anni dal narcotraffico.

Succede a Guanajuato, gli agenti erano impegnati in un posto di controllo.

I media locali messicani riportano solo sommariamente la vicenda, spiegando che la strage sarebbe stata commessa da alcuni uomini armati all’interno di due auto che, una volta fermata per il controllo, avrebbe attaccato i poliziotti

Cinque di loro sarebbero morti sul colpo, il sesto in ospedale.

Con questi ultimi sei, sale a 14 il bilancio degli agenti uccisi nel Paese in meno di  un anno

Messico, assalto contro la polizia stradale: uccisi sei agenti

 

“Le mie più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime che hanno perso la vita oggi”, ha twittato il governatore di Guanajuato Miguel Marquez. “Sarà fatta giustizia”, ​​ha aggiunto.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteOrrore in casa di riposo: anziana chiusa in gabbia e umiliata. Gli investigatori non credono ai loro occhi
Prossimo articoloMaestra d’asilo trascina la bimba e la sbatte al muro