Condividi

Una bambina di 18 mesi chiusa accidentalmente in un’auto parcheggiata sotto il sole è stata salvata dall’intervento del agenti della Questura di Crotone.

Crotone – L’episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri, quando al 113 è giunta la chiamata di una madre disperata per la figlia intrappolata nel veicolo.

La mamma ha spiegato ai poliziotti di essere scesa dall’auto lasciando accidentalmente le chiavi all’interno e la piccola, sul seggiolone del sedile anteriore, aveva premuto il tasto di chiusura delle portiere.

La presenza di passanti e curiosi ha anche agitato la bambina, che per questo si è messa a piangere. Gli agenti hanno prima allontanato i curiosi cercando di calmare la piccola e poi hanno deciso di rompere il lunotto dell’auto per evitare che i vetri ferissero la bambina.

La donna, dopo avere riabbracciato la figlia, visto che stava bene, ha rifiutato l’intervento del 118 cui è dovuto ricorrere, invece, l’agente che ha salvato la piccola ferendosi ad una mano.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSorpassa una gazzella dei Carabinieri e riempie di insulti i militari
Prossimo articoloTragico naufragio, tragedia a Venezia: tre morti

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.