Poliziotto aggredito a morsi. Il sindacato: serve spray antiaggressione

Il Sap, quindi, cita il fatto di Brescia e incalza: “Si sarebbe potuto evitare di giungere alle estreme conseguenze, come spesso accade al personale della Polfer della Stazione Ferroviaria di Brescia, e non solo a quel personale, se fossero stati dotati dello spray antiaggressione (oleoresin capsicum) già in dotazione del personale della Squadra Volante e per il quale la fase sperimentale è già terminata. Non si comprende perché anche il personale della Polfer non sia dotato di un deterrente contro le aggressioni fisiche”.

BSNEWS