Foligno. Agente della Polizia di Stato si toglie la vita

E’ successo ancora. Appena due giorni fa, a togliersi la vita era stato un
Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri

Ancora un dramma tra le forze dell’ordine

La brutta notizia questa volta arriva da Foligno, dove nel pomeriggio di  Sabato un agente della polizia stradale si è tolto la vita.

Il corpo è stato ritrovato all’interno dell’auto. Il poliziotto, 58 anni, aveva fatto perdere le proprie tracce fin dalla mattina. Qualche ora dopo è stato ritrovato privo di vita.

L’agente si sarebbe sparato con l’arma di servizio all’interno della propria macchina. Sul posto sono giunti i colleghi della questura e della scientifica.

Giunto anche il 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

L’episodio avviene a circa un anno di distanza da un altro suicidio, questa volta nell’Arma dei Carabinieri. In quell’occasione un carabiniere in servizio all’interno della “Gonzaga” di Foligno si tolse la vita all’interno della caserma di viale Mezzetti. / LEGGI ANCHE: Si uccide in caserma, dramma nell’Arma dei Carabinieri. Su Facebook un messaggio alla moglie

Appena un paio di giorni fa  la tragica notizia del suicidio del comandante della stazione dei Carabinieri di Calitri Andrea Apicella.

LEGGI ANCHE: Maresciallo dei Carabinieri si toglie la vita: “mi scuso con mia moglie e con l’Arma”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche