Condividi

Durante il trasferimento di un detenuto al Carcere Bicocca di Catania un detenuto di origine messinese per motivi ancora sconosciuti si è scagliato contro un poliziotto

penitenziario palermitano prendendolo letteralmente a morsi e avendo pure la possibilità di scagliare un pugno in pieno volto.”

Il Poliziotto immediatamente medicato all’interno del penitenziario è stato giudicato guaribile in almeno 10 giorni salvo ulteriori conseguenze non registrate nell’immediatezza.

“In Sicilia si opera senza personale di polizia penitenziaria e i pochi impiegati sono presi a morsi e pugni in faccia”.

Leggi anche:  Coltellata ad agente durante un controllo: scatta la caccia all’uomo

A dichiararlo è il segretario generale aggiunto dell’Osapp, Domenico Nicotra, che rende nota l’ennesima aggressione subita da un poliziotto penitenziario mentre stavano accompagnando in cella un detenuto.

“Questa volta – prosegue Nicotra – è stato necessario l’intervento di molto del personale di polizia presente sul piazzale dell’istituto catanese di Bicocca dove un detenuto di origine messinese per motivi ancora sconosciuti

si è scagliato contro un poliziotto penitenziario palermitano prendendolo letteralmente a morsi e avendo pure la possibilità di scagliare un pugno in pieno volto – spiega -.

Leggi anche:  Folle inseguimento nella notte, i ladri investono cinque poliziotti "hanno cercato di ammazzarli"

Il poliziotto immediatamente medicato all’interno del penitenziario è stato giudicato guaribile in almeno 10 giorni salvo ulteriori conseguenze non registrate nell’immediatezza”.

“Ancora una volta – sottolinea – la Polizia penitenziaria in Sicilia è succube di un sistema prossimo al collasso

perché non si può pretendere di fare sicurezza senza personale di polizia che è stato decimato dal precedente governo tramite la legge Madia”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMatteo Salvini contro Juncker: 'Parlo con persone sobrie'
Prossimo articoloStupra la vicina di casa dopo aver festeggiato il compleanno: arrestato romeno