Bassano del Grappa, poliziotto si spara in commissariato

Nuovo suicidio tra le Forze dell’ordine, in data 30 Maggio.

A comunicarlo è Cleto Iafrate sul gruppo Facebook OSSERVATORIO SUICIDI IN DIVISA (OSD)

Per il momento, secondo i dati forniti dall’osservatorio, si tratterebbe di un poliziotto in servizio nel vicentino.

Gli aggiornamenti arrivano dal Giornale di Vicenza che diffonde ulteriori dettagli.

Si tratterebbe di un agente di 58 anni e si sarebbe tolto la vita in commissariato di mattina presto.

L’uomo, nella giornata di oggi non doveva essere in servizio.

L’agente avrebbe prelevato l’arma dall’armadietto e puntandola alla testa.

Udito il boato, immediato l’allarme al 118 da parte dei colleghi.

Si tratta del venticinquesimo episodio nelle forze dell’ordine da inizio anno.

Solo due giorni fa, la notizia del suicidio di un appartenente all’arma dei Carabinieri.

Un Appuntato Scelto Q.S. 54enne, addetto alla Centrale Operativa della locale Compagnia Carabinieri, si è infatti tolto la vita con un colpo esploso alla fronte con la pistola d’ordinanza.

Era nell’abitazione di un amico dove si era trasferito da circa 2 mesi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche