Reggio Emilia, poliziotto travolto da un’auto pirata. E’ in prognosi riservata

Reggio Emilia, poliziotto travolto da un’auto pirata. E’ in prognosi riservata

 

Preso in pieno e sbalzato a terra da un automobilista che non si è fermato a prestargli soccorso.

Succede a Reggio Emilia e la vittima è un poliziotto. L’automobilista ha tirato dritto, lasciando l’agente sanguinante e ferito in mezzo alla strada.

Questo è ciò che è capitato ad un poliziotto di 56 anni in servizio nella questura di Reggio Emilia, che si trova ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Santa Maria Nuova.

Il terribile incidente si è verificato la sera di mercoledì, intorno alle 22, in zona Gavasseto.

Il poliziotto stava rientrando a casa quando è avvenuto il sinistro.

Da quanto apprendiamo dalle pagine del Resto del Carlino, l’agente sarebbe stato tamponato da una macchina e causa dell’impatto, finito rovinosamente a terra.

Il conducente non si è fermato e ha proseguito oltre, dileguandosi, ma il 56enne avrebbe avuto modo di rialzarsi e raggiungere l’abitazione

Una volta a casa si sarebbe sentito male. Una volta accompagnato all’ospedale i medici lo hanno visitato e sottoposto a un intervento chirurgico alla milza e ricoverato in prognosi riservata.

Sullo schianto saranno svolti accertamenti sia per ricostruire l’esatta dinamica sia per cercare di identificare il pirata della strada: ha tirato dritto perché non si è accorto del botto oppure lo ha fatto consapevolmente? – queste le domande sul Carlino – Dal racconto del poliziotto e da quello di eventuali testimoni, oltreché dalla visione di telecamere di sorveglianza poste lungo la strada o di quelle di case e attività commerciali, potrebbero venire importanti elementi come l’identificazione del modello dell’automobile e della targa.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche