Condividi

Paura a Niscemi, travolto un poliziotto al posto di controllo

NISCEMI (CALTANISSETTA) –Il 59enne Pasquale Di Benedetto, sorvegliato speciale, è stato arrestato dalla Polizia di Niscemi per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e spaccio di droga.

Lo riporta LaSiciliaWer.

I Fatti

E’ successo tutto nella mattina di ieri attorno alle 13.30,

Durante un posto di controllo, la pattuglia di poliziotti ha intimato l’alt all’auto di Di Benedetto

L’uomo, secondo il sito, avrebbe prima fermato il mezzo sul quale viaggiava ma una volta aperto lo sportello Di Benedetto ha iniziato a lacerare un involucro in cellophane con la droga.

Successivamente avrebbe ingranato la marcia travolgendo uno dei poliziotti di pattuglia il quale, nel tentativo di evitare l’impatto con il paraurti della vettura, si è lanciato di lato, venendo colpito solo di striscio.

L’uomo è stato subito inseguito dai poliziotti e bloccato qualche centinaio di metri dopo

Sfugge al controllo e travolge poliziotto

Avrebbe quindi continuato ad opporsi, resistendo agli agenti

“Il cinquantenne nel tentativo di cancellare le tracce di droga sparsa poco prima, aveva buttato dell’acqua all’interno della macchina e sui suoi vestiti”

riporta ancora il sito  “I poliziotti hanno recuperato l’incarto in cellophane lacerato e circa 1,5 grammi di cocaina. Dal controllo dei documenti è emerso che la patente di guida in possesso dell’arrestato era falsa.”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Chi ha figli invecchia prima". I bimbi costano alle mamme 11 anni di vita
Prossimo articoloBusta paga: la firma dimostra il pagamento ricevuto?