Poliziotto trascinato per centinaia di metri. Trasportato d’urgenza in ospedale: “la prognosi non è ancora stata sciolta”

Un agente della polizia locale di Trento è rimasto ferito dopo essere stato trascinato per centinaia di metri sull’asfalto da una moto. E’ successo Domenica mattina lungo la statale 421, lo riporta trento today che ricostruisce anche la dinamica dei fatti.

Trento – Il motociclista era stato fermato dal poliziotto per un controllo nel parcheggio del lago di Tenno. Rifiutando di esibire i documenti, ha tentato di riprendere la corsa. L’agente a quel punto ha tentato di fermarlo afferrandolo, ma lui non ha interrotto la corsa.

L’agente è riuscito a sganciarsi non appena ha intravisto una radura che potesse attutire la caduta.

Subito soccorso, per lui si è reso necessario un trasporto in elisoccorso. Il poliziotto ha 52 anni, è ora ricoverato all’ospedale Santa Chiara di Trento. La sua prognosi al momento non è ancora stata sciolta, ma secondo quando riferito dalla locale non dovrebbe essere in pericolo di vita

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche