Genova, incidente cantiere del nuovo Ponte: operaio trasportato in codice rosso al San Martino

Un ferito in codice rosso nel cantiere del nuovo ponte di Genova

Genova. Un operaio è rimasto ferito lo scorso pomeriggio nel cantiere del nuovo viadotto, quello che poco a poco sta prendendo forma dopo il tragico crollo del Ponte Morandi.

L’uomo è stato portato in codice rosso all’ospedale San Martino, non versa in pericolo di vita. Si tratta del secondo ferimento all’interno del cantiere. Il precedente risale al 20 Novembre scorso.

Il ferito lavora per un’impresa specializzata nelle palificazioni.

Secondo quanto ricostruito dal quotidiano online Genova24.it si trovava nel settore levante del cantiere quando un silos lo ha colpito durante una fase di movimentazione.

Le condizioni dell’uomo, un 51enne, nonostante il codice rosso di prassi per questo tipo di traumi, sono buone.

La direzione sanitaria del policlinico ha comunicato che l’uomo ha riportato la frattura di alcune costole.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche