Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno in un parco

Una donna è stata aggredita in pieno giorno a Milano, nella zona della collinetta di San Siro, mentre era a passeggio con suo cane. È successo nel pomeriggio di mercoledì 15 luglio. Sul caso indaga la Polizia.

Tutto è accaduto intorno alle 18 di Mercoledì a Milano. Secondo una prima ricostruzione la ragazza, vittima di violenza sessuale, è stata aggredita alle spalle, secondo la descrizione un africano, che l’avrebbe trascinata per i capelli in un luogo appartato dietro la scuola primaria Martin Luther King.

E una volta lì ha abusato di lei.

Per lei, spiega il quotidiano Milano Today che riporta l’accaduto, sono stati momenti interminabili. La ragazza ha poi chiesto aiuto a un runner di passaggio.

Allertate le forze dell’ordine, sul posto è intervenuta la Polizia. La squadra mobile è ora sulle tracce dell’aggressore.