Porta via figlio, udienza convalida papà

Condizioni bimbo rimangono gravi ma stazionarie.

E’ prevista per oggi l’udienza di convalida del fermo del 21enne che venerdì sera a Monterotondo ha portato via il figlio di due mesi e mezzo dopo una lite in strada con l’ex compagna. Il giovane è stato rintracciato dai carabinieri dopo circa 12 ore di ricerche e sottoposto a fermo di pg con l’accusa di lesioni aggravate. Della vicenda si occupano i carabinieri della compagnia di Monterotondo. E rimangono gravi ma stazionarie le condizioni del neonato. Il piccolo è ricoverato in prognosi riservata nella terapia intensiva pediatrica del Policlinico Gemelli e assistito con un supporto respiratorio. Secondo quanto si è appreso, avrebbe un ematoma subdurale destro e una frattura composta dell’osso occipitale destro.

Fonte Ansa

Roma, 21 febbraio 2017