Portici, Carabiniere rischia la vita al posto di blocco: investito da uno scooter

Un controllo al posto di blocco che ha rischiato di finire in tragedia. Un uomo di 43 anni è stato arrestato questa notte a Portici, nella provincia di Napoli.

Il 43enne stava viaggiando in sella ad uno scooter quando, avvistato il posto di blocco dei carabinieri impegnati in controlli del territorio e del rispetto della norme anti-contagio da Coronavirus non solo non si è fermato, ma ha accelerato ed investito il Carabiniere. Fortunatamente, il servitore dello Stato ha riportato soltanto ferite lievi, giudicate guaribili in 4 giorni. L’uomo, sottoposto a controlli, è risultato in affidamento ai servizi sociali, in circolazione sprovvisto di patente e di copertura assicurativa. Successivamente è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.