Condividi

Un morto e un disperso: si aggrava il bilancio dell’esplosione verificatasi nella notte a Portoferraio, all’Isola d’Elba, dove una palazzina è deflagrata molto probabilmente a causa di una fuga di gas e poi è crollata. I vigili del fuoco, subito intervenuti dopo l’allarme, sono riusciti ad estrarre vive dalle macerie 3 persone: una è stata estratta senza vita e un’altra risulta dispersa; per trovarle i pompieri stanno utilizzando Usar e squadre cinofile, ancora al lavoro alle prime luci di questa mattina.

UN BOATO ALLE 4.40

Secondo una prima ricostruzione, si sarebbe avvertito un boato intorno alle 04.40 di oggi in via De Nicola, poi improvvisamente la deflagrazione e il crollo della palazzina di 2 piani: ad essere coinvolta sarebbe un’intera famiglia. Coloro che sono stati recuperati sono stati trasferiti in ospedale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMilano, lancia oggetti dalla finestra ed aggredisce i poliziotti: arrestato
Prossimo articoloBareggio, incidente fra auto e moto: muore un poliziotto di 44 anni

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.