Condividi

I più ‘ecosostenibili’, quelli cioè che hanno scelto un’alimentazione alternativa, sono forse coloro i quali possono trarre maggiori vantaggi per il loro portafogli. Mantenere una Dacia Sandero Gpl, ogni anno (con una percorrenza media di 15mila km), costa 4.800 euro circa (con una tassa automobilistica che scende a 170 euro), che diventano 6.244 euro se si sceglie invece una Yaris ibrida 1.5 100 cv e poco più di 5.300 per una Volkswagen Up! a metano. Tassa automobilistica pari a zero e costi fissi bassi (alti invece quelli variabili legati alla manutenzione e alla riparazione), per l’elettrica Leaf di Nissan per la quale, invece, bisogna tener conto di una spesa di circa 5.700 euro. (ANSA)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTragedia in caserma, Carabiniere si toglie la vita: è il quattordicesimo caso in pochi mesi
Prossimo articoloBaschi rossi, armi e patria: la Russia di Putin addestra 300mila adolescenti