“Ho scritto quel post per dire che i casi di Covid sono tornati. Il virus non è scomparso”

Luca Alini pubblica un post su Facebook: “Cʼè chi fa finta che non esista, ma il virus è ancora attivo. Ricoveriamo di nuovo persone con gravi insufficienze respiratorie”

“Ci risiamo. Abbiamo ricominciato a ricoverare pazienti Covid con gravi insufficienze respiratorie. Per ora la cosa è limitata, ma il coronavirus fa quello che deve: infetta nuovi ospiti per sopravvivere”.

E’ lo sfogo social di Luca Alini, infermiere di Cremona. “Noi esseri umani facciamo finta che non esista e qualcuno pensa non sia mai esistito. Ma il virus esiste, non è sparito e sta mietendo ancora vittime”, ha scritto.

“Il virus non sa che noi infermieri, medici, oss e il resto del personale sanitario siamo distrutti da tre mesi di lavoro intenso – ha aggiunto Alini – , fatto di paura, tensione, preoccupazioni, emozioni intense e continuo contatto con la morte. Malgrado la fatica, gli operatori sanitari continuano “a fare quello che facciamo sempre, anche se adesso non siamo più eroi, angeli o qualunque altro titolo onorifico”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche