Condividi

Tornano a far paura le numerose segnalazioni di hacker di carta Postepay Evolution, sarebbero infatti in corso diverse truffe, ecco cosa succede.

Prima di tutto occorre ricordare che PostePay è la carta prepagata di Poste Italiane che permette ai proprietari di fare acquisti nei negozi reali ma anche online sui principali siti e-commerce.

La carta può essere ricaricata non solo presso gli uffici postali ma anche nei punti vendita aderenti al circuito SISAL.

Leggi anche:  “Il tesserino da poliziotto è falso”. La polizia (quella vera) denuncia un uomo

Di diverso da PostaPay, la versione Evolution ha abbinato un codice IBAN e, pertanto, si presta in particolar modo alle operazioni bancarie (accredito della pensione o dello stipendio, ricezione di bonifici bancari).

Molte sono le segnalazioni ricevute di recenti proprio dagli intestatari di carte Postepay e Postepay Evolution, su un presunto blocco della carta stessa, il tutto via mail o via sms

Di solito poi, questo genere di avviso riporta dei link che in realtà serviranno solo a rubare le credenziali del malcapitato ed accedere ai risparmi.

Leggi anche:  Carta di credito, ecco la truffa del cameriere. Occhio al dettaglio: come ti può rubare tutto

 

A lanciare l’allerta (per l’ennesima volta) rispetto una “pioggia di sms con truffa Postepay”, è laPolizia Postale sulla sua pagina Facebook “Commissariato di PS On Line – Italia che con lo screenshot di uno dei tipici messaggini ricevuti sui telefonini dei clienti di Poste Italiane ed in particolare dei titolari di Postepay, porta all’attenzione un allarme che è diventato quasi sociale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePoliziotto aggredito a colpi di sedia finisce in ospedale
Prossimo articoloIncidente spaventoso, l'auto vola giù dal monte: morti due ragazzi