Condividi

Un gravissimo episodio si è verificato nella serata di ieri a Foggia tra via Capitanata e via Capezzuto nel quartiere Borgo Croci.

E’ accaduto tutto in pochi secondi durante un controllo fatto da un pattuglione interforze di Polizia, Carabinieri e Polizia Locale.

Si trattava di regolari posti di controlli agli automobilisti quando uno scooterista ha forzato il posto ignorando l’alt intimato da un agente della Polizia Locale.

Risultato, l’agente (un vicesov) travolto e uomo in fuga. Sul posto sono immediatamente giunti i soccorsi del 118 che hanno trasportato il ferito al pronto soccorso.

Il poliziotto ha subito una ferita alla testa e un trauma cranico, è ricoverato in prognosi riservata. Sono ancora in corso le ricerche.

Sulla vicenda si è espresso il Sindaco Franco Landella “A titolo personale e a nome dell’intera città esprimo sdegno per il pericoloso e vile gesto di un motociclista che questa sera ha investito un agente della Polizia Locale di Foggia, impegnato in un controllo del territorio assieme alle altre forze dell’ordine”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteE' stato di nuovo arrestato lo straniero che aveva palpeggiato una poliziotta
Prossimo articoloBlitz dei NAS in ritoranti e alimentari: cibi scaduti, scongelati e ricongelati e cucine in condizioni pessime