Condividi

Gli agenti del Commissariato di PS Pozzuoli hanno denunciato  in stato di libertà A.P. 50 enne di Casoria per il reato di possesso di segni distintivi contraffatti.

I poliziotti stamani hanno effettuato un controllo presso l’abitazione dell’uomo in Via Giovanni Amato in Napoli, in quanto nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della stazione di Licola hanno fatto recapitare una placca e dei tesserini riportanti la dicitura POLIZIA DI STATO  – servizio stampa.

I poliziotti, si sono prontamente attivati  e, dai controlli effettuati è risultato che l’uomo era possessore e deteneva legalmente tre fucili e tre pistole.

Gli agenti e stamani nell’abitazione dell’uomo hanno rinvenuto ed a scopo preventivo, hanno ritirato, tre fucili cal.12 automatici, 2 pistole cal 7,65 beretta ed una pistola a tamburo oltre numerose munizioni.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePoliziotto libero dal servizio sventa rapina
Prossimo articoloControllo straordinario della Polizia per reati predatori e per il fenomeno della prostituzione