Condividi

Precipita un aereo di linea: tragedia in periferia di Mosca

Tragedia nei cieli di Mosca. Un aereo di linea con a bordo 71 persone è precipitato alla periferia della capitale russa.

Il velivolo è della compagnia Saratov Airlines, si tratta di un Antonov an-148.

Secondo le prime informazioni l’aereo, diretto a Orsk negli Urali, si è schiantato poco dopo essere decollato dall’aeroporto Domodedovo di Mosca.

Il velivolo era scomparso dai radar subito prima di precipitare vicino al villaggio di Argunovo, nella regione di Mosca.

A bordo, riportano le agenzie di stampa russe, c’erano 65 passeggeri e 7 membri dell’equipaggio.

 

 

“E’ in un campo nel distretto di Ramensky.

I soccorritori non hanno ancora raggiunto la scena”, ha dichiarato una fonte dei servizi di emergenza. Sul luogo dello schianto è diretto anche il ministro dei Trasporti russo.

Lo riporta Quotidiano.net

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCarabiniere accerchiato e pestato dai manifestanti. La rabbia dei colleghi "In 10 contro 400: è una mattanza"
Prossimo articolo"Uno dei presunti assassini di Pamela viveva da 16 mesi in un hotel 4 stelle"