Condividi

Trapani – Non era d’accordo con i controlli antidroga da parte dei Carabinieri e ne ha aggredito uno con una sedia di metallo, è quanto accaduto nelle scorse ore all’interno del centro di accoglienza di Valderice dove i militari stavano svolgendo una perquisizione su indicazione dalla Procura della Repubblica di Trapani per la ricerca di sostanze stupefacenti.

Ad andare in escandescenza un 19enne gambiano, Y.W., che alla vista dei Carabinieri afferrato una sedia scagliandola contro contro uno di loro procurandogli delle lesioni e costringendolo a rivolgersi pronto soccorso dell’ospedale locale.


Prontamente immobilizzato da altri militari presenti, il 19enne è stato tratto in arresto e, al termine delle formalità di rito, trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia in attesa del rito direttissimo svoltosi nella mattinata di ieri, dove è stato convalidato l’arresto ed applicata la misura del divieto di dimora nel comune di Valderice.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAnziana di 72 anni salvata da un militare della Guardia di Finanza in ferie
Prossimo articoloMuore dopo 31 anni di coma: rimase coinvolto in un incidente stradale nel 1988

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.