Preoccupazione in UK: Boris Johnson sta male. Ricoverato in ospedale per il coronavirus

Boris Johnson è stato ricoverato in un ospedale di Londra “in via precauzionale” per sottoporsi ad alcuni “esami medici”.

La notizia è riportata da numerosi quotidiani nazionali e internazionali. Il problema sarebbe serio: al premier britannico è stato diagnosticato il virus una decina di giorni fa e da allora non avrebbe mostrato miglioramento. Febbre alta e tosse permangono.

“Su consiglio del suo medico, il primo ministro è entrato stasera in ospedale per sottoporsi a esami”, ha annunciato una portavoce di Downing Street.

“Questa – ha assicurato – è una misura precauzionale poiché il primo ministro continua ad avere sintomi persistenti da coronavirus 10 giorni dopo essere stato testato positivo”.

Proprio oggi, spiega Repubblica.it, il “Mail on Sunday” metteva in fila le ultime foto di Boris Johnson nelle sue sei apparizioni pubbliche da quando ha ammesso di aver contratto il Covid-19, in video o all’aperto a Downing Street per applaudire dottori e infermieri della sanità pubblica in prima linea contro il coronavirus.

Titolo del montaggio fotografico “Il virus ha distrutto Boris come un martello”, evidenziando le occhiaie, il pallore e la brutta cera sempre più crescenti sul volto del premier.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche