Incidente vicino casa, papà scopre che la vittima è il figlio di 18 anni

Il figlio di 18 anni è morto in un incidente d’auto a poche centinaia di metri da casa e lui, il padre, è venuto a saperlo nel peggiore dei modi.

Preoccupato nel non vederlo tornare dopo un’uscita con gli amici per andare al Pub ha deciso di andare a cercarlo, ma poco lontano da casa si è imbattuto in un incidente d’auto.

 

 

Hugh Dorey, padre 57enne di William, non poteva immaginare che in quell’auto aveva trovato la morte il suo ragazzo.

 

Il signor Dorey è stato presto raggiunto dalla moglie Gill, e ad entrambi è stato chiesto dalla polizia di andare in ospedale per aiutare a identificare il giovane defunto.

Non appena I genitori hanno visto gli occhiali e il cellulare mostrato loro dagli agenti hanno capito il dramma

 

 

“Sapevamo che era la fine della nostra vita così come la conoscevamo”, hanno detto al Newcastle Chronicle Reports.

Joshua Cherukara, 20 anni, e Harry Cable, 18 anni, sono stati entrambi condannati per l’incidente. Entrambi hanno ammesso di aver causato la morte di William con guida pericolosa.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche