Indonesia, coppia gay: eseguita la prima condanna a fustigate. 83 frustate nel cortile della moschea

La coppia era stata arrestata a marzo dopo l’irruzione nella loro camera d’albergo da parte di alcuni vigilantes dell’area, che aveva sorpreso i due giovani durante un rapporto e ripreso il tutto con una telecamera. Il caso non è l’unico a denotare il crescente giro di vite contro l’omosessualità.

Due giorni fa, nella capitale Jakarta un raid in una palestra-sauna aveva portato a 141 arresti tra i partecipanti maschi a quella che la polizia ha definito una festa a sfondo sessuale. Nell’arcipelago, che tradizionalmente segue una forma di Islam moderato, l’influenza dei conservatori religiosi è in crescita. Due settimane fa, il governatore della capitale Ahok, un cristiano della minoranza cinese, è stato condannato a due anni per blasfemia in seguito a un commento in campagna elettorale ritenuto lesivo del Corano.

messaggero