Bari, primo giorno di monopattini: due rubati e cinque distrutti. L’appello del sindaco

Comincia male il servizio di noleggio dei monopattini elettrici a Bari. Due rubati e cinque distrutti. È questo il bilancio del primo giorno di sharing dei monopattini.

Lo testimonia alcuni scatti condivisi su Facebook da Dino Rizzi di Retake e dal consigliere del Municipio I Francesco Ventrella, è stato danneggiato e lasciato vicino a un palo.

“Voglio uscire dall’ovvietà – scrive Ventrella sul social network – , allontanare quel banale comune sentire, dietro cui nascondersi, quella frase “A Bari non si può…..” . Eppure mi domando perché non si può? E’ troppo facile non raccogliere la sfida , perdere un’occasione importante trincerandosi dietro la maleducazione e i comportamenti vergognosi di pochi, anzi pochissimi. Sarebbe troppo facile fare un passo indietro, rinunciare al servizio e riconoscere un fallimento culturale e generazionale, che di fatto rappresenterebbe la vera sconfitta”.

Il commento del sindaco

“Lo so, alcuni di voi staranno pensando: “E cos’altro ti aspettavi?”. Ecco, io mi aspetto civiltà. Io mi aspetto rispetto. Io mi aspetto che la mia città e i miei cittadini mi facciano sentire orgoglioso, ogni giorno, di essere il sindaco di Bari. Oggi invece io mi vergogno”, scrive su Facebook il sindaco Antonio Decaro.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche