Problemi ai taser, disposto il ritiro per tutte le forze di polizia

E’ notizia di poco fa, comunicata da tgcom24, che il Viminale avrebbe disposto il ritiro delle pistole elettriche (Taser) assegnate alle forze dell’ordine

Il ritiro sarebbe stato disposto per “problemi tecnici” e “per tutelare i cittadini e gli stessi agenti“.

Secondo quanto riporta tgcom24, che cita fonti ministeriali, al termine della gara di acquisto affidata all’unica azienda produttrice che si era presentata, la commissione di aggiudicazione “ha proposto l’esclusione della società per difetto dei requisiti minimi di sicurezza previsti dal capitolato tecnico”.

“E` ancora in corso la ripetizione delle prove tecniche e, a tutela dei cittadini e degli stessi operatori di polizia – si legge – è stato disposto al momento il ritiro dei Taser attualmente assegnati alle Forze dell`ordine.”

LEGGI ANCHE: “Dateci il Taser: è uno strumento di difesa e non di offesa”
LEGGI ANCHE: Stop al taser? Il sindacato di Polizia: “basiti e sconcertati”
LEGGI ANCHE: Detenuto aggredisce agenti. Il sindacato: “dateci il taser e lo spray al peperoncino”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche