Condividi

Indagata per violenza sessuale su un alunno 14enne una insegnate di Prato. Secondo il quotidiano che riporta la notizia, Leggo, l’insegnante avrebbe avuto un figlio poco tempo fa. Secondo il quotidiano, sarebbero in corso accertamenti da parte della locale procura e da parte della squadra mobile dopo una querela dei genitori del ragazzo, il quale conosceva l’insegnante dalla quale andava a ripetizioni private. Il 14enne frequenta le scuole medie inferiori.

Secondo quanto si apprende – scrive Leggo – la relazione, anche sessuale, tra la docente – di circa quarant’anni – e l’alunno giovanissimo sarebbe maturata nel contesto di lezioni private che la donna avrebbe impartito al 14enne. Poi, nel tempo, la donna, dopo esser rimasta incinta, avrebbe deciso di portare avanti la gravidanza e quindi ha partorito. La famiglia del 14enne, dopo aver appreso che la paternità del bambino era attribuita al proprio figlio, ha deciso di presentare una denuncia contro la professoressa.

La squadra mobile di Prato sta cercando di verificare le circostanze, usando ogni attenzione, riportate nella denuncia per accertare eventuali responsabilità rispetto all’ipotesi di reato di violenza sessuale su minore. La procura di Prato, confermando la vicenda, ha chiesto il massimo riserbo per non condizionare l’esito delle indagini.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCarabinieri fuori servizio in un solo giorno arrestano due ladri in due occasioni diverse
Prossimo articoloNiente assegno di divorzio se la moglie è una scansafatiche: negati i 1.900 euro mensili ad una "pigra"