Condividi

SOS1307774Catanzaro, 2 ottobre 2013 – Gli agenti del commissariato della Polizia di Stato di Lamezia Terme hanno arrestato Roberto Greco, 55 anni, ed altre sei persone a lui legate, accusate di avere progettato due attentati contro il capo di una banda rivale.

Gli attentati furono sventati grazie alle indagini svolte dal Commissariato che, il 2 aprile ed il 28 giugno scorsi, bloccò le persone incaricate di compiere le azioni prima che li mettessero in atto e sequestrando loro due ordigni esplosivi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMafia, blitz dei cc contro clan Palermiti
Prossimo articoloFurti dati sensibili, sgominata banda