Condividi

SOS1306780Roma, 30 agosto 2013 – Le hanno massacrate di botte, colpendole a bastonate e provocando loro diverse fratture agli arti perchè si erano rifiutate di pagare per la loro ‘protezione’. Poi hanno sottratto il loro passaporto.

Stanche delle continue violenze, tre giovani romene di 19, 20 e 25 anni, che si prostituivano su via Prenestina, in zona Rocca Cencia, hanno fatto arrestare i loro due aguzzini, uno dei quali minorenne, denunciando tutto ai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLago d'Iseo: scomparsa a Montisola ragazza sudafricana 16enne
Prossimo articoloTruffa vendita auto online, tre arresti