Condividi

SOS1307776Pescara, 2 ottobre 2013 – La Squadra Mobile della Questura di Pescara sta eseguendo dall’alba di oggi sette misure cautelari a carico di italiani e romeni, componenti di una gang specializzata nel favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, lesioni, estorsione e minacce. Le misure cautelari sono state emesse dal Gip del Tribunale di Pescara, Maria Michela Di Fine.

All’operazione stanno partecipando 50 uomini, tra i quali agenti della Questura di Chieti, coordinati dal vicequestore Pierfrancesco Muriana.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFurti dati sensibili, sgominata banda
Prossimo articoloScoperto noto ristorante evasore totale