Condividi

SOS1306352Roma, 14 agosto 2013 – Un 24enne italiano con problemi psichiatrici è stato arrestato dalla polizia ferroviaria di Roma dopo aver ucciso a calci e pugni un turista marocchino di 70 anni che era in attesa alle biglietterie della stazione Termini.

Il giovane si era allontanato dal luogo di residenza dove era seguito dai sanitari. Il giovane, senza alcun apparente motivo ed in pochi istanti, ha colpito con una sequenza di calci e pugni il turista infierendo contro di lui anche una volta a terra.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAlbanese evaso catturato da carabinieri
Prossimo articoloIl premio ''cane fedele'' a Wallace, che trovò Daniele