Luna e Venere, la congiunzione nei cieli prevista per il 26 aprile

Nel cielo di aprile, uno degli ultimi eventi astronomici maggiormente significativi prima dell’arrivo di maggio, è la congiunzione, la configurazione planetaria che si determina quando due astri hanno la stessa longitudine o la stessa ascensione retta visti dal centro della Terra, tra Luna e Venere che si verificherà in serata. Per osservarle basterà volgere lo sguardo verso ovest.

Lo spettacolo dovrebbe verificarsi dalle 20 fino alle 22:30 quando i due oggetti scompariranno oltre alla linea di orizzonte.

Nell’arco di un anno, è possibile osservare questo fenomeno all’interno di ciascun mese lunare, composto da 29 giorni.

Venere ad Aprile

Come spiega skytg24, nel mese di aprile Venere passata la sua massima elongazione, tramonta quasi quattro ore dopo il Sole a inizio mese e più di tre alla fine dello stesso, rimanendo l’oggetto più affascinante del cielo serale.

A fine mese il pianeta presenta una falce illuminata per il 26%, con un’estensione apparente di 38″. Si muove tra le stelle del Toro, il 2 e il 3 del mese è transitato nei pressi delle Pleiadi e il 26, per l’appunto, formerà una spettacolare coppia con una bella falce lunare.

Tra l’altro Luna e Venere sono già stati protagonisti dell’ultima congiunzione astrale del 2019, nonché dell’ultima del decennio appena terminato, verificatasi nella notte tra il 28 ed il 29 dicembre scorsi.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche